1.6 Gli spazi dell'abitare:            la lavanderia

20.09.2020

La lavanderia è uno spazio importantissimo in una casa, un luogo in cui si incontrano praticità ed estetica. Infatti anche nella lavanderia, come nel resto della casa, l'occhio vuole la sua parte: avere una lavanderia, ben organizzata e arredata, è un sogno per tutti coloro che amano l'ordine e la pulizia. Oggi è possibile avere un angolo lavanderia anche quando lo spazio a disposizione è poco, o quando lo si deve ricercare all'interno dello sgabuzzino o del bagno padronale. 

@pinterest
@pinterest

Quali sono gli elementi indispensabili per la tua zona lavanderia?

Possiamo identificare sei elementi indispensabili per avere una lavanderia al top:
  • Un lavatoio, fisso o mobile;
  • Lavatrice, in commercio ve ne sono di svariate marche e dimensioni
  • Asciugatrice
  • Stendibiancheria
  • Asse da stiro
  • Ceste di vimini o in tela per riporre la biancheria

Quanti metri quadri a disposizione hai?

Se lo spazio a disposizione è davvero poco, un ripostiglio per esempio, non disperare, ti basteranno 2 metri quadri per avere un angolo lavanderia di tutto rispetto. 

Con un locale di queste dimensioni potrai ottenere un angolo di tutto rispetto, non sarà completo di tutti e sei gli elementi citati sopra, ma avrà l'occorrente per svolgere al meglio la sua funzione. I due elementi essenziali sono lavatoio e lavatrice, ma se la tipologia di elettrodomestico in tuo possesso lo permette, la colonna lavatrice-asciugatrice è quasi sempre possibile. In questo modo già tre dei sei elementi sono presenti nel tuo piccolo angolo. Ricorda che puoi sfruttare lo spazio in altezza, aggiungendo sopra al lavabo dei ripiani o dei mobili contenitori e perché no, anche un piccolo stendibiancheria da appendere. Esistono soluzioni che sfruttano appieno lo spazio, senza tralasciare l'estetica , come ad esempio stendini a balaustra.

@pinterest
@pinterest
@pinterest
@pinterest

Se lo spazio a disposizione è nel bagno padronale. 

9 volte su 10 la lavatrice è collocata nell'unico bagno disponibile, in compagnia degli arredi che compongono il bagno. In questo caso, per mascherare la sua presenza alcune ditte producono dei mobili con lavabo e spazio per la lavatrice sottostante, all'occorrenza chiusa dall'anta. Con la stessa logica, di nascondere la lavatrice nel mobile del bagno, è possibile anche nascondere la colonna lavatrice-asciugatrice, sempre che lo spazio lo consenta. Anche in questo caso vale la regola di sfruttare lo spazio in altezza, con mensole o mobili contenitori per ceste e porta biancheria

@pinterest
@pinterest
@pinterest
@pinterest

Se lo spazio dedicato è in cucina. 

In mancanza di altro spazio è possibile integrare la lavatrice nel modulo da 60 della cucina, oppure affiancare alla composizione della cucina una colonna dedicata con lavatrice e asciugatrice. 

@pinterest
@pinterest
@pinterest
@pinterest

Se lo spazio a disposizione è una parete

Nel caso in cui non si abbia posto nel bagno o in cucina, una quarta soluzione può essere quella di sfruttare la lunghezza del corridoio per creare un comodo ed efficace armadio lavanderia.

In questo caso sarà possibile nascondere dietro a porte ad anta o scorrevole, tutto il necessario. Sarà opportuno farsi aiutare da un designer, che potrà studiare la composizione degli elementi in modo da sfruttare al massimo lo spazio sia in altezza che in larghezza. Non mancherà la colonna con gli elettrodomestici, il lavatoio, un vano per il ferro da stiro e gli stendibiancheria e quante si vogliano mensole e mobili contenitori. Ricorda che sarà necessario avere un collegamento vicino per l'attacco dell'acqua. 

@pinterest
@pinterest
@pinterest
@pinterest

Il sogno di avere una stanza dedicata. 

Come per tutte le funzioni della casa, il sogno è di avere un locale dedicato solo alla funzione della lavanderia. In questo caso il locale potrà essere super attrezzato con tutti gli elementi. Potrai scegliere le soluzioni che più ti caratterizzano e rispecchiano, potrai dare maggior spazio alla zona stireria, piuttosto che a quella del lavabo e così via.

Per poter vivere al meglio la lavanderia deve essere comunque un ambiente gradevole e confortevole, cerca sempre delle soluzioni idonee e strutturate, dove per ogni azione sia identificato un luogo, non lasciare che il caos prende il sopravvento.

@pinterest
@pinterest
@pinterest
@pinterest

Non dimenticare che a rendere accogliente un ambiente sono sicuramente i colori e l'illuminazione, che devono essere studiate per dare al locale invitante e fresco. 

Di seguito alcune soluzioni ottimali per il locale lavanderia e i suoi accessori.

Concludo dandoti alcuni consigli da adottare per la tua lavanderia. Oltre all'illuminazione e all'ordine è essenziale curare l'areazione, e mantenere inalterata l'umidità presente nella stanza, per scongiurare muffe e cattivi odori.